Tutte le news

Il combustore a idrogeno Giacomini nella Casa dell'Innovazione in Olanda

12.09.2019

Centinaia di visitatori presenti ieri all’inaugurazione

Ieri 11 settembre a Flakkee, in Olanda, è stata ufficialmente inaugurata la prima Casa dell’Innovazione: pannelli solari, batterie per il recupero dell’energia, una doccia capace di consumare due soli litri d’acqua grazie a un processo di recupero, il combustore a idrogeno Giacomini integrato con il Solenco power box per lo stoccaggio dell’idrogeno e i sistemi a pavimento radiante a basso spesso di Giacomini.

All’inaugurazione sono intervenuti Elia Filiberti -Amministratore Delegato del Gruppo Giacomini-, Julien Nyst -Direttore della filiale Giacomini Benelux- e Wim Gijbels- business developer in Olanda per Giacomini Benelux- insieme al loro staff, e Hugo Vandenborre- Amministratore di Solenco.

“E’ l’inizio dell’idrogeno in Olanda –commenta soddisfatto Julien Nyst- il Gruppo Giacomini è entusiasta di far parte di questo progetto, che mostra la reale possibilità di utilizzo di fonti di energia pulite nelle nostre abitazioni in un futuro molto, molto vicino”.

Un esperimento estremamente innovativo. L'interesse per l'apertura ufficiale è stato quindi grande. Centinaia i visitatori dal Belgio e dai Paesi Bassi.